Psicologa stressa Pisa

Lo stress è una risposta psicofisica a compiti anche molto diversi tra loro, di natura emotiva, cognitiva o sociale, che la persona percepisce come eccessivi. Il nostro corpo, di fronte a delle richieste eccessive da parte dell'ambiente, inizialmente cerca di fargli fronte entrando in una fase di attivazione. Nel caso in cui gli stressor ambientali siano intensi e presenti per periodi prolungati si va incontro ad una fase di esaurimento, dove le risorse del'organismo si esauriscono e il corpo finisce in una sorte di black out. In questa situazione, anche a causa di una serie di attivazioni fisiologiche ormonali, l'organismo va via via "consumandosi" e porta a conseguenze dannose per la persona.

Sintomi da stress:
sintomi fisici: mal di testa, mal di schiena, indigestione, tensione nel collo e nelle spalle, dolore allo stomaco, tachicardia, sudorazione delle mani, extrasistole, agitazione, problemi di sonno, stanchezza, capogiri, perdita di appetito, problemi sessuali, fischi alle orecchie;
sintomi comportamentali: digrignare i denti, alimentazione compulsiva, più frequente assunzione di alcolici, atteggiamento critico verso gli altri, comportamenti prepotenti, difficoltà a portare a termine i compiti;
sintomi emozionali: tensione, rabbia, nervosismo, ansia, pianto frequente, infelicità, senso di impotenza, predisposizione ad agitarsi o sentirsi sconvolti;
sintomi cognitivi: difficoltà a pensare in maniera chiara, problemi nella presa di decisione, distrazione, preoccupazione costante, perdita del senso dell’umorismo, mancanza di creatività.